iTunes compie 10 anni

Si avvicina il compleanno di iTunes: la piattaforma musicale della Apple è nata infatti i 28 Aprile del 2003, e dopo 10 anni è ancora qui, dopo aver rivoluzionato il mondo della musica.

Dieci anni fa iTunes nasceva dalle ceneri del caso Napster e da tutto ciò che era seguito alla chiusura di quello che il programma numero uno per la condivisione di file musicali. iTunes inizialmente poneva una scelta di 200 000 brani a 99 centesimi l’uno, e basava la sua popolarità sulla connessione con l’iPod.

Inizialmente pochi sono pronti a scommettere su iTunes, ma nel giro di pochi anni la piattaforma ribalta ogni previsione e si impone all’attenzione degli utenti in tutto il mondo. In breve tempo diviene un punto di riferimento assoluto per la condivisione e l’acquisto dei file multimediali.

Con l’avvento dell’iPhone poi, lo Store virtuale conosce una nuova fortuna e il successo cresce. E’ il 2007, ed è iniziata l’era di Steve Jobs e della Apple.In seguito la casa della Mela punta su altri progetti, Ping è un fiasco, mentre iCloud è in pieno sviluppo.

Oggi iTunes perde colpi a fronte del sempre più diffuso accesso alla musica in rete tramite streming. You Tube consente a milioni di utenti di accedere ai brani musicali a costo zero: lo spazio per uno store virtuale nel 2013 si riduce sempre di più.

Ti potrebbero anche interessare: