Opzioni Binarie Builder

OPZIONI BINARIE BUILDER

Opzioni_binarie_builderLe opzioni binarie builder (costruibili) sono una particolare tipologia di opzioni binarie unica nel suo genere  che si differenzia dagli altri tipi di opzioni  per il fatto che attraverso essa il trader ha la libertà non solo di scegliere l’asset e la scadenza dell’opzione, ma anche il rendimento e  la percentuale di rimborso che può ricavarne.

Ovviamente il solo fatto di poter  decidere quale rendimento ottenere dal nostro investimento è già un grosso vantaggio che nessun altro tipo di opzione binaria può garantire, inoltre il trader potrà decidere anche il grado di rischiosità del suo investimento semplicemente scegliendo la percentuale che intende farsi rimborsare nel caso di opzioni out of the money , ovvero quelle opzioni che non sono andate a buon fine.

 

Ma come fa il trader a decidere i rendimenti e le percentuali di rischio?

Innanzitutto il broker mette a disposizione del trader un certo numero di formule che indicano sia la percentuale di guadagno sia quella di rimborso in caso di perdita, di seguito facciamo un esempio elencandovi alcuni tipi di formule che offrono le varie piattaforme:

  • Rendimento 70% / rimborso 10%
  • Rendimento 62% / rimborso 20%
  • Rendimento 55% / rimborso 30%
  • Rendimento 36% / rimborso 50%
  • Rendimento 28% /rimborso 60%
  • Rendimento 18% / rimborso 70%
  • Rendimento 10% / rimborso 80%

Quale formula scegliere?

Il compito del trader  adesso è scegliere la formula più adatta alle proprie caratteristiche ma sopratutto alle proprie capacità. Un trader che su 10 operazioni è in grado di ottenere 8 o 9 successi ovviamente opterà per una formula dove il tasso di rendimento è più alto e non andrà a curarsi tanto della percentuale di rimborso, ad esempio potrebbe optare per un 70%/10% o addirittura potrebbe aumentare ancora il tasso di rendimento fino a portarlo al di sopra dell’85% e rinunciare del tutto alla percentuiale di rimborso; un trader meno esperto che su 10 operazioni ottiene 4 o 5 successi sarà più tentato ad optare per una formula che prevede ad esempio un rendimento del 55% e una percentuale di rimborso del 30%; un trader alle prime armi potrebbe scegliere di non rischiare e optare per un rendimento del 10% e una percentuale di rimborso dell’80%, o meglio ancora fare prima pratica con un account demo e poi passare al denaro vero con una buona percentuale di rimborso.

Ricapitolando possiamo concludere col dire:

  • Se siete dei trader esperti e vostri successi sono costanti allora puntate su rendimenti maggiori affiancati da basse percentuali di rimborso
  • Se siete dei trader che hanno bisogno di migliorare allora optate per una formula che vi garantisca un buon rendimento ma anche una sostanziosa percentuale di rimborso
  •  Se siete trader alle prime armi vi consigliamo prima di fare pratica attravero i conti demo offerti dalle piattaforme e,  una volta pronti, fare trading con le option builder usufruendo di formule in cui sono previste percentuali di rimborso sostanziose.

Le option builder sono disponibili sui maggiori broker di opzioni binarie, Top Option ad esempio è un broker che offre la possibilità di investire attraverso questo tipo di opzione.

 

Apri un conto con Top Option