Segnali positivi dai mercati USA

Segnali positivi dai mercati USA

americawallstWall street chiude col segno + l’ultima sessione di mercato in una giornata in cui il presidente della Fed di Atlanta s’è rivelato non convinto della ripresa dell’economia in questo momento, ma ha lasciato intendere che nella seconda metà di quest’anno potremmo assistere ad un miglioramento della situazione economica americana. Altro discorso quello del presidente della Fed di Philadelphia che si è concentrato sulla questione lavoro affermando che il calo di occupazione è sintomo di una popolazione che invecchia. Sul fronte geopolitico si inaspriscono le tensioni con la Russia specialmente a seguito della vittoria del referendum da parte dei filorussi per l’annessione a Mosca. Ma vedaimo insieme come si sono comportati i tre indici americani a seguito di questi eventi e cosa dobbimao aspettarci per la prossima sessione di mercato.

 

DOW JONES INDUSTRIAL +0,68%

Guadagna più di mezzzo punto percentuale il maggiore indice americano che si porta a quota 16.695,47, la resistenza è individuata a 17.088,1, il supporto a 16.302,9, la volatilità giornaliera segna un +0,67%, la performance settimanale un +1,00%. Le attese sono positive verso una continuazione della fase rialzista fino al raggiungimento della resistenza indicata.

Dati di mercato

  • 16.584,82Apertura
  • 16.584,82 – 16.704,84Min-Max
  • 16.695,47Chiusura precedente
  • 15.340,69 – 16.704,84Min-Max anno

 

NASDAQ COMPOSITE INDEX +1,77%

Ottima chiusura dell’indice tecnologico che si porta a 4.143,86, la resistenza è indicata a 4.267, il supporto a 4.020,7, la volatilità giornaliera segna un +0,83%, la performance settimanale un +0,14%. Si prevede un prolungamento della fase positiva fino a toccare la quota di resistenza indicata

Dati di mercato

  • 4.092,84Apertura
  • 4.092,09 – 4.146,54Min-Max
  • 3.946,03 – 4.371,71Min-Max anno

 

S&P 500 INDEX +0,97%

Raggiunge quota 1896,65 punti, la resistenza è individuata a 1.935,2, il supporto a 1.858,1, la volatilità giornaliera segna un +0,70%, la performance settimanale un +0,64%. Si prevede anche in questo caso una nuova fase rialzista che porterebbe l’indice a raggiungere la resistenza indicata

Dati di mercato

  • 1.880,03Apertura
  • 1.880,03 – 1.897,13Min-Max
  • 1.896,65Chiusura precedente
  • 1.737,92 – 1.897,28Min-Max anno

 

Apri un conto con Top Option

 

Ti potrebbero anche interessare: