Titolo mediaset positivo dopo i conti del terzo trimestre

mediaset-borsaIngrana la marcia il titolo Mediaset che dopo i tagli effettuati sui costi operativi torna positivo a piazza affari registrando un progresso di circa l’1,5% portando il titolo a 3,860 euro che permetterà l’esecuzione del piano triennale  2012-2014 anticipata di circa un anno, incrementando di ulteriori 50 milioni di euro il piano di tagli che passa così da 450 a 500 milioni . Nei primi 9 mesi del 2012 la società televisiva ha registrato un passivo di 27,3 milioni di euro contro i 45,9 dei primi 9 mesi del 2012, i ricavi sono scesi da 2,65 miliarid a 2, 39 e l’indebitamento è salito da 1,49 miliardi a 1,71 a fine 2012, il gruppo prevede di ottenere risultati positivi proprio grazie a questa politica di tagli che proseguirà con insistenza fino al raggiungimento della riduzione del debito netto rispetto a dicembre 2012.

Nonostante tutto il gruppo di Cologno Monzese sta pensando a nuove acquisizioni, in particolar modo alle torri di trasmissione di proprietà di Telecom Italia, infatti il direttore finanziario di Mediaset Marco Giordani ha dichiarato:  “al momento non ci sono trattative in corso, ma il gruppo sarà pronto qualora si verifichino delle opportunità di mercato”, questa dichiarazione ovviamente fa riflettere in quanto il dirigente sa benissimo che Telecom Italia è pronta a vendere e quindi si mette in prima fila per poter cogliere al volo l’occasione.

Apri un conto con Top Option

Ti potrebbero anche interessare: